Vai al contenuto

Classifica


Contenuto Popolare

Mostra il contenuto con la massima reputazione da 24/12/2019 in tutte le aree

  1. 4 4!punti
    Saperlipopette

    Saperlipopette

    Io sono entrata sul forum da uno dei profili della mia famiglia. Mesi fa erano tutti qui on line. Da uno di questi profili che non avevano fatto chiudere, sono arrivata io. Io sono una roleplayer e da tre anni faccio anche larp. Questa mia passione mi ha portata all'estero al Gathering in Inghilterra con il mio gruppo, è stata una bellissima esperienza. Per il resto amo collezionare oggetti antichi e starmene sul lago. Non mi piace andare all'università, non mi piace, non mi piace, non mi piace. Vivo in una vecchia casa trabordante di oggetti di una volta. Passo la giornata a catalogare le cose che ci sono nelle mansarde e nella loggia, i libri, e le montagne di fumetti di Bonelli appartenuti a mio nonno che era un grande collezionista. Due volte alla settimana apro il piano terra al pubblico. Non so cos'altro dire....Io mi trovo bene qui e vorrei restare. Dicono di me -Quando è di buon umore è persino simpatica-...Eh bhe......
  2. 3 3!punti
    Ho fatto questo disegno l'altro giorno! Cosa ne pensate?
  3. 2 2!punti
    Senpai, vai SU DI ME sul mio proflo, guarda che bella casa modello Phanthomhive Manor ti ho trovato
  4. 2 2!punti
    Seconda puntata dell'operetta immorale Le vicissitudini di Cielina del lago. Il mero maggiordomo ad onta della terrificante nottata trascorsa giorni prima, decise di porre rimedio alle sue pene amorose rivolgendosi all'unico essere in grado di comprendere le sue tribolazioni. Con la carontea barca si diresse colà, verso quei lidi misteriosi e nebbiosi dove la Morticchia la sua anzianissima balia viveva. - Ma cos'è che ti è capitato, Bastianin bello, che sembri divorato da Belzebù e poi, come ti sei fatto secco e quei capelli lunghi, pari una lingera. Dillo alla Morticchia tua che ti vuole bene- il povero diavolo abbattuto dovette ammettere: -Eh, Morticchia, tu non sai, perdo i colpi guarda, guarda , ma guardaaaaa- La energica tutrice inforcò gli occhiali, osservò minuziosamente ed esclamò: -UHHHHHH, ma cos'è che ti è capitato, è sempre stato più lungo di te anche da piccolo!- -Eh, Morticchia...- mormorò Sebastian - Te sapessi, la Cielina....- - Ma sempre lì vai a cadere Bastianin, è dal 75 che andate avanti, e tira e mola, e tira e mola, e tira e mola....somma, t'è diventato un stortagnun- Sentenziò la Morticchia non priva di cipiglio -Ero lì sul più bello e mi ha detto, guarda non so come dirlo.....mi ha detto... insomma....- - Sa, cosa?! Cosa ti ha detto?- -Mi ha detto.....KAWAIIII!!!!!- E il povero demone nascose per la disperazione il viso nel rassicurante grembo -Cosa?! Ah ti ha tirato una maledizione, cos'è sto Kawaiiii- Al che Sebastian comprendendo di essere veramente un POVERO DIAVOLO INCOMPRESO, decise di rivolgersi all'unico che lo poteva veramente comprendere ed aiutare......chi? Lo sapremo alla prossima puntata
  5. 2 2!punti
    NON SONO PIU' GATTO, NON SONO PIU' GATTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! HO PRESO I GRADIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
  6. 2 2!punti
    Guarda la gonnaaaaaaaaaaaaaa, trova una sarta!!!!
  7. 2 2!punti
    Che questo nuovo anno permetta alla lenta Toboso di pubblicare 2 capitoli al mese!
  8. 1 1!Punto
    Saperlipopette

    Sanpei allora noi siamo a quattro mani, stasera moda anni 70

    Sanpei allora noi siamo a quattro mani, stasera moda anni 70
  9. 1 1!Punto
    Alluuura... raga vi consiglio un anime! Si chiama "B: The beginning" . Ha una trama molto bella. E poi è ambientato in italia quindi bisogna vederlo ù_ù " Se ne va " (????)
  10. 1 1!Punto
    Kitsune

    Manga scan - Capitolo 160

    Certo infatti è solo per l'intrattenimento del gruppo e per quelli che comprano il manga sostenendo la Toboso ma che vogliono lo stesso leggere in anteprima i nuovi capitoli tutti i mesi!
  11. 1 1!Punto
    Kitsune

    Manga scan - Capitolo 160

    Potrei anche tradurle io ma non so fare a modificare le vignette! Mal che vada c'è google traduttore o posso scrivere io le battute nei commenti.
  12. 1 1!Punto
    Saperlipopette

    Manga scan - Capitolo 160

    Scrivete anche voi quello che pensate su come procede la storia del nostro maggiordomo, è gratuito....non vi verrà chiesto alcun obolo ma almeno si potrebbero fare due chiacchiere, magari qualcuno traduce a tempo perso....Ciao! FATEVI SENTIRE
  13. 1 1!Punto
    Saperlipopette

    Sebastian.Michaelis.600.132232.jpg

  14. 1 1!Punto
  15. 1 1!Punto
  16. 1 1!Punto
    Novità in tv!: -Su italia 1: Fiocchi di cotone per Jeanie! Dal 3 febbraio alle 7:50 ( dal lunedì al venerdì ). Ok non l'ho mai visto... XD
  17. 1 1!Punto
    Fra-Chan

    Buon venerdì 17!!! XD

    Buon venerdì 17!!! XD
  18. 1 1!Punto
    Ecco a te @Saperlipopette! Un rantolo ed un colpo di tosse strozzato risuonarono nella saletta illuminata da luci soffuse. Ciel rimasto solo nella stanza, venne attratto dal leggero filo di fumo che usciva dalla pipa accesa appoggiata sul tavolino e incapace di resistere la afferrò con sguardo circospetto, come un bimbo che non visto afferra qualcosa di proibito. Non era di certo avvezzo a quel tipo di svago; con fare inesperto cercò di inalare maldestramente una boccata di quel fumo perlaceo che si snodava nell'aria come un drago sinuoso che usciva pigro dalla tana. Il risultato fu un ridicolo attacco di tosse che non passò inosservato al demone. Sebastian era nascosto nell'ombra dietro la tenda di perline che dava maggiore intimità all'ambiente e non poté fare a meno di sorridere davanti al goffo tentativo di fumare del suo padrone. «Non fa bene assumere certe sostanze alla vostra età, bocchan» disse il maggiordomo avvicinandosi al divanetto di velluto scuro con una camminata elegante e ipnotica. Il Conte si irrigidì sorpreso di essere stato colto sul fatto. «Tanto non vivrò molto a lungo comunque» disse con un'alzata di spalle. «Quello si è preso tutto ciò che io ho costruito, ciò per cui io ho faticato. Perciò ora che sono di nuovo il fratello minore, finché rimarrò qui ho intenzione di divertirmi.» «Molto bene, signorino. Allora permettetemi...» Il diavolo si accomodò sul divanetto e con garbo tolse la pipa dalle mani del ragazzo avvicinandosela alle labbra. Quelle labbra umide, piene e rosee si strinsero attorno al bocchino e il fumo paradisiaco venne inalato a pieni polmoni. «Tanto a te quella roba neanche fa effetto» disse Ciel incrociando le braccia al petto spazientito dall'essere stato privato del suo giocattolo. Mentre parlava Sebastian allungò la sua mano ricoperta da un guanto nero per prendere con delicatezza il mento del più giovane facendogli alzare leggermente il viso. «Cosa stai...?» Il demone aumentò la pressione delle dita in modo da zittire il padrone ed obbligarlo a socchiudere leggermente la bocca, poi avvicinò il suo viso illuminato da quello sguardo magnetico dalle iridi di un rosso profondo e avvicinò le labbra a quelle del ragazzo in modo che potessero quasi sfiorarsi. Solo allora Sebastian rilasciò il fumo che aveva trattenuto, che rotolando in morbide volute si insinuò nella bocca di Ciel. Stavolta il Conte non tossì e rimase quasi paralizzato, incantato dalla vicinanza del suo servitore; era così vicino che poteva vedere nel dettaglio tutto il suo splendore e poteva percepire il profumo muschiato della sua pelle, così maschile ed invitante. Quelle labbra così ravvicinate erano una dolce tentazione, un frutto peccaminoso che avrebbe voluto assaggiare. Si chiese se la droga stesse già facendo effetto perché tutto ad un tratto si sentì rilassato ed eccitato al tempo stesso. Quando il demone si allontanò con un ghigno soddisfatto dipinto sul volto, Ciel provò un senso di vuoto, come se il suo corpo desiderasse ancora quella vicinanza e non potesse farne a meno. «Così va meglio, my lord? Dovevate chiedere subito a me se volevate sperimentare gli effetti dell'oppio.» Sebastian si adagiò languidamente sui cuscini e per il ragazzo quella fu una visione divina. «Se ne volete ancora, se volete sperimentare altri piaceri che questo posto nascosto può offrire, non avete che da sdraiarvi qui accanto a me.» La mente di Ciel era annebbiata, i pensieri ovattati, il sentirsi attratto dal suo maggiordomo lo mandava ancora più in confusione, però come poteva non accettare quell'invito avendo davanti agli occhi quella visione celestiale? La mano tesa che gli veniva offerta era come il richiamo della sirena. Il diavolo era ammantato in quella nebbia grigiastra e surreale che faceva risaltare maggiormente le sue orbite color del vino rosso controluce, il corpo flessuoso abbandonato lascivamente sui morbidi cuscini era fasciato di seta nera ricamata, i capelli lisci, neri come ala di corvo gli ricadevano in ciocche ribelli ai lati del volto che sembrava scolpito nel marmo, tra le labbra voluttuose era ancora intrappolata la pipa. Quella figura era talmente sensuale da risultare irresistibile e non poté fare a meno di afferrare quella mano per godersi un'altra boccata. «Bocchan, non c'è nulla al mondo che desideri più di voi...» A Ciel quella voce gocciolante miele e veleno sembrò venire da molto lontano, come se appartenesse ad un sogno, mentre lentamente cadeva nell'oblio tra le braccia possessive del suo demone.
  19. 1 1!Punto
    è uscito un nuovo capitolo di Sweet captivity, vai a leggerlo appena puoi perché è una cosa... 50 sfumature non è nulla a confronto! Dico solo povero bambino nostro... fortunato, ma poveretto!
  20. 1 1!Punto
    Questa lettura è per @Saperlipopette e @Dr. Disleery in modo che possiate passare il tempo tra una poppata e l'altra dei cagnolini. Non l'ho scritta io, ma mi prendo il merito di averla tradotta dall'inglese dato che probabilmente dal modo in cui era scritta non ci avreste capito na mazza se la lasciavo com'era! Non c'è nulla di molto piccante ma crea comunque un atmosfera intrigante e sensuale (come piace a noi) "C’erano fumerie d’oppio dove si poteva comprare l’oblio, covi di orrore dove la memoria dei vecchi peccati poteva essere distrutta dalla follia dei peccati nuovi." Oscar Wilde - Il ritratto di Dorian Gray Al di sotto della superficie industriale dell'impero della Regina Vittoria, le labirintiche caverne in cui il drago giaceva custodivano segreti di una lingua straniera. Le tane sotterranee abitate dall'Oriente avevano accolto le anime affamate di Londra in un nucleo di estasi. Come ratti, gli uomini correvano al loro rifugio tra i letti profumati di gelsomino e facevano festa con i cinesi. Lì potevano raggiungere il piacere più estremo senza pregiudizi di decoro e Corona. “Inseguite anche voi il drago, signorino? Siete uguale a loro? " La coppia, l'incubo e la preda, avevano i languidi arti intrecciati in un groviglio sacro. Dita di porcellana avvolte in sinuose anse di fumo erano artigliate in avanti per stringere il broccato di seta nera indossato da Sebastian Michaelis. A dispetto degli sforzi attraverso fogne e baraccopoli della città, le unghie del ragazzo assomigliavano ancora a madreperla finemente fissata in cima ai polpastrelli, pulita e limata su una curva delicata. Quelle dita si aggrapparono ad ogni costina di ricamo, sfiorando il colletto dell'hanfu del diavolo, alla disperata ricerca della rara indulgenza e del brivido del contatto con la pelle. Ciel si ritrovò piegato da un incantesimo molto più sgradevole di un patto di anime. "Ah" disse il demone, intrappolando la mano del suo padrone nella propria. “State chiedendo un'altra boccata, bocchan? Dovreste sapere che tali sostanze non promettono una buona salute in un'età così matura e... vergine..." La seta scivolosa alleggerì i suoi movimenti mentre il conte Phantomhive si contorceva, la sua forma si muoveva in avanti mentre gli stomaci si avvicinavano. "Così avido..." mormorò Sebastian mentre si portava la pipa per narghilè sulle labbra, facendole aderire attorno al bocchino. Il diavolo inspirò con un sibilo, mentre le lunghe ciglia proiettavano ombre nelle sue orbite cremisi. Ciel aveva memorizzato ogni movimento del demone corvino con una inesorabile attenzione ai dettagli. Il modo in cui la luce fioca intorno a loro catturava il luccichio umido delle labbra arricciate, la sottile flessione della sua mascella, le narici scintillanti del suo naso aquilino, lo sbattere delle ciglia folte e flessuose; un'attrazione orchestrata che Ciel nel suo erotismo fanciullesco non poteva negare. Il giovane Lord crebbe d'impazienza e si avvicinò, in attesa del suono del fumo che veniva risucchiato dal suo maggiordomo. Mentre si alzava, il demone scoprì le zanne. Viticci di fumo si riversarono dal sorriso e dalle narici di Sebastian, come una bestia ribollente. La bruma d'oppio avvolse il volto cherubico di Ciel che ansimò. Una drammatica eclissi di fumo si dissipò sul viso del conte mentre ispirava la droga; depressioni malva delle labbra e uno sguardo cupo apparvero oltre la nebbia e il suo amato diavolo si avvicinò. Sebastian premette la guancia sulla preda e si godette la sua morbida pelle, prendendo nota del suo calore, del suo corpo vellutato, del suo rossore che aumentava. Il naso del demone si strofinò sulla mascella del suo padrone, dilettandosi con l'odore muschiato della sua pelle. "Mi state rovinando" ringhiò Sebastian con riverenza, consegnando la pipa nella mano di Ciel senza curarsi delle conseguenze che ne potevano seguire. Gli artigli ansiosi, sebbene calcolati, si allungarono in avanti per accarezzare il corpo inerte del ragazzo. Con grande dispiacere del maggiordomo, i suoi limiti cedettero. Come desiderava frantumare quella facciata, per rivelare al suo piccolo umano che cosa fosse veramente l'estasi quando veniva trattato dalle mani del Diavolo. Ciel si contorse alla frizione della sua controparte e trasse un respiro dalla pipa ora nella sua salda stretta. Gli occhi gli si riversarono all'indietro alla pura consapevolezza di tali tossine illecite che gli avvelenavano i polmoni, di come quelli della sua importanza si divertissero e maledissero gli sbuffi bianchi che adulteravano ogni respiro. Che vile. Che insidioso. Che incantevole. Liberò la droga con una finta tecnica esperta, gli occhi tornarono allo sguardo del suo demone con una lucentezza assillante. Sebastian fece un sorriso furbo, accompagnato da una beffa al suo padrone. Il suo piccolo signore mostrava una tale finezza; quell'umano aveva dominato l'arte della performance in un modo che lo divertiva a non finire. Era quasi accattivante. “Siete scappato di notte per giocare con tali sostanze a mia insaputa, my lord? Sembrate piuttosto abile. " "Non fare il timido, non ti si addice" borbottò Ciel. "Ah sì. Che tipo di aristocratico corrotto sareste se non poteste assaporare ciò che la Corona tenta di tenere fuori dalla vostra portata? " "Taci." A quel punto la coscienza del ragazzo cominciò a scivolare verso un comportamento sgradevole. Sollevò la fronte per la pesantezza improvvisa della sua testa. "Tu sei perfetto come chaise lounge, forse dovrei usarti come tale più spesso" sogghignò scherzosamente il bambino, contorcendosi in cima al trespolo, le gambe incrociate con una ricchezza di equilibrio. Un'altra boccata fu espirata attraverso il naso di Lord Phantomhive, mentre restringeva lo sguardo sul suo partner, la testa che rimbombava in obbedienza all'oppio. La frangia spettinata copriva il bagliore del suo sguardo mentre la vista del suo diavolo calava nella chiarezza. "Abbandonatevi... a me.." "Sottomettetevi... my lord" da oltre la foschia, risuonò una voce dannosa. Un'eco della pipa che si schiantava sul pavimento fece sussultare il ragazzo. In realtà ... "È una notte tranquilla, Conte. Forse ti abbandoneresti a uno dei nostri servizi per toglierti la voglia, eh? Puoi ripagarmi una volta che questa rissa familiare è finita e le tue ricchezze ti sono tornate ” Lau lanciò un'occhiata astuta in direzione di Ciel, seduto su un cuscino zafu. Il Conte si risparmiò la reazione del commerciante e guardò altrove. Aveva a malapena bisogno dell'aiuto dell'oppio per provocare una scomoda confusione nella sua testa, poiché i fumi gli erano già penetrati nel sangue. Occhi pesanti si sollevarono al fruscio delle tende di perline mentre si aprivano per rivelare il suo maggiordomo con un piatto di bambù in mano. Il diavolo alzò la teiera di ghisa e versò un flusso di tè senza soluzione di continuità color ambra nello yunomi di giada. Subito, porse una tazza a coloro che serviva, il suo padrone, Lau e Ran Mao. "Una miscela di Jasmine Pouchong" annunciò infine il servitore, una volta che il tè fumante fu consegnato a Ciel. "Ahh, maestro maggiordomo! Oggi hai fatto un notevole cambiamento, non c'è bisogno di andare fino in fondo" ridacchiò Lau, ispezionando il suo tè, Ran Mao in grembo annusandolo a sua volta. "Anche se sono molto obbligato!" "Devo ammetterlo, avevo suscitato scalpore tra lo staff" Sebastian corrugò le sopracciglia al ricordo delle donne che in un inglese stentato lo sollecitavano perché consentisse loro di servire il tè. “Sembra che le vecchie abitudini siano dure a morire. Sono un maggiordomo nonostante tutte le altre professioni. " "Suppongo che sua Signoria sarebbe diventata schizzinosa senza il suo tè per iniziare, eh?" Lau ridacchiò. "Mmm dovremmo esserci." Chiamò una donna oltre il sipario nella sua lingua madre, presumibilmente chiedendo la preparazione di alloggi. “Il mio staff farà il massimo per te, Conte. E, per favore, ricorda che i nostri servizi durano tutta la notte, se hai voglia di euforia di mezzanotte.” "È davvero necessaria un'osservazione del genere?" Il più giovane dei quattro alla fine scattò. La sua controparte cinese sorseggiò semplicemente il suo tè in risposta, con una risatina vulpina dietro la sua tazza. "In ogni caso" continuò Ciel "dovremmo ritirarci presto. Stasera le stanze libere sono abbastanza lontane dai tuoi clienti, Lau? ” "Non ci sarà bisogno di questo, te lo assicuro."
  21. 1 1!Punto
    "I am not sure what to do with these feelings. I must consume his soul, but i must protect him with all I have." Si lo so son fissata, ma ormai si era capito
  22. 1 1!Punto
    Benedetta quest'artista che ho cominciato a seguire da poco e non fa altro che disegnare Sebastian e Ciel in continuazione... Questo ritratto potrebbe benissimo trovarsi in una di quelle cornici dorate dei quadri delle ville antiche dell'800. Con quell'aria gotica, cupa ma affascinante. Ecco come sarebbe Sebastian se non fosse un personaggio in 2d. Un figo pazzesco
  23. 1 1!Punto
    Ti lascio questa foto così la puoi aggiungere alla tua collezione di bonazzi!
  24. 1 1!Punto
    Chi è che non è un fan di "The legend of Zelda"?? E se ci fosse un animazione?? Magari in stile Studio Ghibli! Ci pensano i fan! Creatori: Lee Jumi&Seon Seungyeon [샬리즈 (Shalitz) ]
  25. 1 1!Punto
    Vi insegnerò a comportarvi come una perfetta e graziosa nobildonna, my lady... "Vi insegnerò cos'è il vero piacere, vi insegnerò a supplicare e gemere sotto al mio tocco. Vi farò vedere cosa significa perdersi in me..."
  26. 1 1!Punto
    Ogni tanto la devo mettere una sua foto, non mi piace trascurarlo troppo... Undy, Shinigami misterioso, quand'è che ci svelerai i tuoi segreti??
  27. 1 1!Punto
    Sono riuscito a trovare qualcosa sul tetragramma.....Diletta...hai tutto spento....
  28. 1 1!Punto
    Black Label x Black Butler! Prenotazioni per: Bitter Rabbit Mini NieR; Automata 9S. ( Sito Square Enix ) Data di rilascio: 18 aprile 2020.
  29. 1 1!Punto
    Maaaaaa... e la sebaciel di Luca dov'è finita? Io l'aspettavo con ansia @Dr. Disleery!
  30. 1 1!Punto
    Ah, questo mi piace tantissimo, Questa estate estate mia mamma mi aveva scaricato tutte le puntate. L'anime non mi è piaciuto, ma lui SIIIII
  31. 1 1!Punto
    Saperlipopette

    .

    .
  32. 1 1!Punto
    Sakura95

    Ciao :3

    E' un vero peccato che i capitoli siano così brevi proprio adesso, nel momento in cui la storia è talmente complessa e piena di interrogativi ! C'è un'infinità di quesiti irrisolti..
  33. 1 1!Punto
    Rubrica "La penna dello scandalo" Mani. Quelle mani mi fanno tremare. Mi fanno provare cose che non avevo mai provato prima. Mi controllano nel modo più piacevole possibile. Strappano i gemiti più forti dalla mia bocca. Quelle mani sono nate per causare guai. Sono composte di assoluto peccato. Lui è la definizione stessa di peccato. Mi godo ogni secondo in cui posso peccare apertamente. Con lui. Con ogni bacio che poserà sul mio corpo, confesserò il mio amore per lui.
  34. 1 1!Punto
    Salve gente! Non sono solita fare spam(?), ma per chi volesse, ho un profilo instagram in cui pubblico i miei disegni. Se vi va, potete seguirmi! Mi farebbe molto piacere Il nome del profilo è: naruta_chan
  35. 1 1!Punto
    Saperlipopette

  36. 1 1!Punto
    AHHHHHHHHHHHH buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii stasera dolce di fine cena, li hanno mangiati anche in Black Butler durante una puntata della seconda serie i Puits d'amour pozzi d'amore. Squisiti...........................
  37. 1 1!Punto
    Guarda se ti piace questa, non ho trovato molto altro, al limite te la posso modificare
  38. 1 1!Punto
    My Lord, se ciò può compiacerLa, mi sono permessa di rispondere alla domanda posta da Lei al mio aggiornamento di stato. Voglia degnarsi di accordarmi la Sua attenzione nella speranza di essere stata esaustiva. Mi firmo Diletta Saperlipopette
  39. 1 1!Punto
    Ed ecco un'altra puntata della rubrica hot per augurarvi la buona notte... Sebastian passò tutta la notte ad osservare il suo padrone dormire. Quando cominciò ad agitarsi nel sonno non poté resistere dall'avvicinarsi al letto e chinarsi su di lui per accarezzare il suo volto, passargli il pollice sulle labbra e seguire con l'indice il profilo della mandibola fino a scendere verso il collo. Non voleva svegliarlo né farsi sorprendere in un simile atteggiamento, ma i suoi occhi cremisi che brillavano intensamente, quasi famelici, tradivano un bruciante ed incontrollabile desiderio. Quell'anima era ogni giorno più invitante, era così deliziosa che avrebbe voluto divorarla all'istante... ma doveva aspettare, doveva rispettare l'estetica che il patto imponeva. Il desiderio era così insistente da fargli male, toccarlo mentre dormiva e stringerlo tra le braccia quando era in pericolo non era più abbastanza. Per placare la fame e il bisogno c'era un'unica soluzione: possedere il suo corpo e il suo cuore in attesa dell'anima preziosa... "Oh bocchan... presto smetterai di rifiutarmi e di mostrarmi il tuo lato più freddo e insensibile... presto ti arrenderai alle mie dolci carezze... con un bacio intendo farti sentire la mia devozione, ecciterò le tue sensazioni, ti abbandonerai a nuove tentazioni. Conoscerai la vera estasi quando sentirai il mio tenero abbraccio..."
  40. 1 1!Punto
    Stanotte al termine della nostra sessione di gioco il master del mio gruppo di LARP ci ha fatto una sorpresa che vale la pena di raccontare. Ci domandavamo da giorni quale sarebbe stato l'argomento per il tavolo di fine- inizio anno. La sorpresa è stata immensa quando prima di congedarci ci è stata consegnata una bellissima tazza di porcellana legata al piattino con i nastri. Nella tazza l'Hope Sun che per effetto dell'acqua calda versata sopra dovrebbe aprirsi e lasciare uscire il fiore del gelsomino o della calendula ( Tra l'altro vedere aprire queste palline di the è uno spettacolo stupendo, le foglie e i fiori sembrano davvero danzare nell'acqua). Quindi argomento della tavola del 31? THE NOTTURNO al Weston college. Mi è piaciuto meno il ruolo affidatomi ossia quello del prefetto Gregory Violet che mi sta cordialmente antipatico. Pazienza non si può avere tutto. Non ancora comunicata la location ma non ho dubbi che sarà d' effetto come sempre. Ho una grande curiosità....
  41. 1 1!Punto
    Ciel75

    Salve, sono stato obbligato a farlo

  42. 1 1!Punto
    Ricordo ancora, circa cinque o sei anni fa, andai ad una fiera e passai in mezzo a delle gabbiette: alla mia sinistra c'erano dei serpenti, mentre alla mia destra i ragni. E' stata un'esperienza meravigliosa!
  43. 1 1!Punto
    RukuChan

    Se tu fossi ...?

    Vi prego, ditemi che esiste già questo gioco à§AৠAllora, vi faccio un piccolo esempio di come si gioca :3 E' molto semplice: Utente 1: Se tu fossi un gatto? Utente 2: Mi metterei a miagolare all'infinito (?) Inizio io :3 Se tu fossi una caramella?
  44. 1 1!Punto
    SEBASTIAN MICHAELIS

    tumblr_okysmyFCOL1u8wa1yo1_r1_500.gif

  45. 1 1!Punto
    SEBASTIAN MICHAELIS

    7b1c00e56b34fa059dfc03aac3af72cc.gif

  46. 1 1!Punto
    Hakudoushi

    Sebastian Michaelis

    Yes, my lord. Sebastian Michaelis セバスチャン ミカエリス Sebasuchan Mikaerisu Genere Maschile Specie Demone Altezza 1 metro e 85 cm Occupazione Maggiordomo Phantomhive Debutto Manga Volume 1, Capitolo 1 Debutto Anime Prima Stagione: Episodio 1 Seconda Stagione: Episodio 1 Appare in Manga e anime Seiyū Toshiyuki Morikawa (first drama CD) Daisuke Ono (anime, second drama CD, soundtrack, video game) Voice Actor J. Michael Tatum Musical actor Yuya Matsushita Sebastian Michaelis (セバスチャン ミカエリス Sebasuchan Mikaerisu) è il maggiordomo della residenza Phantomhive. Fa parte anche del Circo dell' Arca di Noè, dove va' sul palco con il nome di Black (ブラック Burakku). Sebastian spesso si descrive con la frase "sono semplicemente un diavolo di maggiordomo" (私はあくまで執事ですから watashi wa aku made shitsuji desukara). La frase gioca sulla parola "diavolo" (originariamente "demone" あくま akuma) e la frase "fino alla fine" (あくまで aku made) che significa anche "Sono un demone e un maggiordomo". Nel doppiaggio originale (Animax), Sebastian dice "Sono un maggiordomo diabolicamente talentuoso." Aspetto Esteriore Sebastian ha l' apparenza di un alto, giovane adulto maschio con (molte volte) occhi rossi, sebbene certe volte diventino di un rosso più lucente tendente al rosa, con capelli neri. In realtà, è stato modellato da Ciel per assomigliare al suo defunto padre. È tipicamente vestito di nero, con un frac ed una cravatta. Ha anche un taschino in cui ha un orologio da taschino, ed una spilla con il simbolo della famiglia Phantomhive, che è stata per tradizione tramandata da maggiordomo a maggiordomo. I guanti bianchi nascondono il marchio del contratto Faustiano con Ciel Phantomhive, sulla sua mano sinistra. Occasionalmente, si toglie il suo guanto mosrando le unghie di colore nero. Quando esegue il ruolo di insegnante indossa occhiali ed una sciarpa e raccoglie i capelli che nascondono il viso. Nell' anime, diventa maggiordomo del Re Edoardo e di Riccardo, i suoi capelli sono molto più lunghi e legati da un fiocco nero. Inoltre indossa un frac leggermente diverso. Li serve per un breve tempo, rivelando che non è mai stato il loro maggiordomo. La forma di demone di Sebastian non è stata mai mostrata completamente. I dettagli mostrati sono: stivali con tacco alto, una cascata di piume nere, artigli lunghi, l' iride di un rosa brillante, delle pupille feline e denti più affilati e lunghi. Nell' anime, ha anche la facoltà di trasformarsi in corvo, ma questo non è mai stato mostrato nel manga. Personalità Sebastian è un laborioso e preciso maggiordomo nei confronti di Ciel. Segue ogni ordine con molta fede e si assicuro che tutto alla magione Phantomhive sia perfetto. Si mostra molto infastidito quando la servitù non fa filare tutto liscio. Il modo con cui risponde agli ordini di Ciel è estremamente decoroso, anche i suoi servi sono felici quando riescono ad imitare il suo modo di dire a Ciel "Yes, my Lord". Certe volte, si potrebbe dire che Sebastian non ha veramente a cuore che Ciel stia bene, visto che lo inganna spesso e mette spesso la sua vita in pericolo per suo stesso divertimento. Quando Ciel viene rapito, Sebastian ha reagito dicendo che era terribile visto che avrebbe dovuto buttare il tè che aveva preparato. Una volta ha anche chiamato Ciel "marmocchio" che tratta i suoi lavoratori in modo rude. Nonostante ciò, Sebastian mostra molto interesse per Ciel anche quando la sua vita non è in vero pericolo, spesso gli dà il suo frac quando fuori fa freddo. Mostra interesse anche quando Ciel ha un' attacco d' asma e quando ne ha uno di panico. Cerca anche di viziarlo dandogli il cibo a letto ma Ciel gli dice immediatamente di fermarsi. Nonostante tutti i pericoli che affronta ogni giorno, Sebastian ha affermato che non pensa che quello sia un modo brutto di vivere. In Kuroshitsuji II, la sua personalità cambia improvvisamente. Inizalmente, Sebastian non mostra interessa a Ciel molto spesso. Nella seconda serie è molto più vicino a lui e diventa estremamente protettivo quando è in pericolo, e questo suo comportamento "strano" è stato notato da Claude Faustus, che ha notato il demone stranamente attratto da Ciel, qualcosa di inusuale per esseri della loro specie. Dice che Sebastian dà più importanza a Ciel di quanto un demone sotto contratto dovrebbe per il suo padrone. Sembra anche che si sia affezionato visto che accarezza spesso la testa di Ciel o quando lo tiene al petto quando cerca di confortarlo. Ha mostrato anche un lato geloso, mostrato spesso quando vedeva Claude o Alois interessati al suo padroncino. Si riferisce spesso a Ciel come suo, rendendolo molto chiaro a Claude. L' aura demoniaca pervade Sebastian quando diventa geloso, il che viene mostrato quando Hannah tiene per mano Ciel e quando Claude capisce quanto sia buona l' anima di Ciel. Dice a Claude che il solo pensiero che qualcun altro possa toccare il suo padroncino lo fa stare male. Claude spesso inganna Sebastian mentre è nelle grazie di Ciel, baciando i piedi di Ciel e parlando di quanto i fiori Sweet Briar starebbero bene sul suo padroncino. Tutte le volte che Claude fa un commento su Ciel, Sebastian diventa immediatamente fuorioso, la foresta viene distrutta quando Claude bacia il piede di Ciel per provocarlo. Ha anche ammesso la sua ammirazione per l' integrità ed il coraggio di Ciel. Sembra che trovi gli umani, in generale, delle "creature difficili", ma ha anche detto che i loro conflitti ed i nobili scopi li rendono "interessanti". Ha anche detto che non direbbe mai una bugia, a differenza degli esseri umani. Vede Finnian, Mey-Rin e Baldroy come idioti incompetenti che deve sorvegliare continuamente mentre eseguono i loro compiti ed, a volte, rifarli daccapo. Ma lo fa con entusiasmo, dicendo che si può sbagliare. Sembra che abbia molto rispetto per Tanaka, dicendo spesso che si sta comportando bene ed ordinando alla servitù di prendere esempio da lui. Inoltre, sembra che veda Agni come un buon mezzo per proteggere Ciel, visto che segue spesso i suoi consigli. Chiama Agni una "persona davvero capace" ed è shockato che esistano persone del genere. Agni lo chiama "amico", il che sorprende Sebastian visto che nessuno lo aveva chiamato così prima. Sebastian spaventa il principe Soma per spronarlo a controllare il suo comportamento. Generalmente, appare entusiasta, quieto e capace, ma il Principe Soma, Mey-Rin, Finnian e Baldroy ne sono spaventati, infatti sono estremamente stressati quando pensano di aver fatto qualcosa che potrebbe infastidirlo, ed il principe Soma che si nasconde dietro Ciel o Agni quando parla con lui. Soma spesso scappa da Sebastian quando gli si avvicina. Sebastian sembra divertito nel manipolarlo. Un essere umano che sembra odiarlo tantissimo sembra essere Frances Midford, che chiama Sebastian "indecente" ed "innappropriato". La sua ferocia ha reso una delle poche che può intimidire Sebastian e guardare Ciel dall' alto verso il basso. Nonostante ciò, sembra che ci sia rispetto tra i due, visto che Sebastian spera che Frances sia un modello per Ciel. Nonostante la sua apparenza totalmente umana, specialmente perchè in grado di sorridere, essere felice e capire tante cose, Sebastian è, in realtà, senza cuore, sadico e maligno. Questo lato viene fuori nel momento in cui Ciel impartisce degli ordini, come quando calcia Grll sul viso proprio perchè era la cosa a cui più teneva. Viene anche mostrato con un crudele sarcasmo e la sua incapacità di vedere il bene in chiunque. È noto che Sebastian ami i gatti di tutti i tipi, perchè "non parlano o fanno cose inutili" e "non c'è niente di più carino". Ha anche perdonato una tigre che lo ha morso. Dice anche che le soffici zampe dei gatti assomigliano al viso dormiente di Ciel. Parallelo all' amore per i gatti, è il suo odio per i cani: fanno troppo baccano e rumori barbari. Nel caso dell' omicidio alla magione Phantomhive, nel flashback, Sebastian è stato visto mettere tantissimi gatti al coperto quando li ha visti sotto la pioggia. Sebastian non riesce a non fermarsi se vede un gatto in strada per ammirarlo. Inoltre, si sa che Sebastian non dorme, e spesso esegue compiti per Ciel durante la notte. Considera il denaro come "spazzatura" ed è felice di dare via generose quantità di soldi quando gli sono regalate. Sebastian, inoltre, non prova particolare ammirazione per gli Shinigami, e questo sentimento è contraccambiato. Nonostante ciò, nell' anime, cerca molto più aiuto da loro che nel manga. Sebastian mostra tollerabilità per Grell Sutcliff (Uno Shinigami), persino permettendo di fare una foto insieme. Ogni tanto dà qualche attenzione a Grell e riesce a stare con lui a meno che questo non influenzi il lavoro. Molti dei suoi comportamenti permissivi nei confronti di Grell sono con lo scopo di persuaderlo ad aiutare Ciel. In Kuroshitsuji II, Sebastian non mostra più disgusto quando Grell dice che lo ama, e sembra che abbiano una sorta di amicizia. Sembra anche che assecondi i flirt di Grell. Storia, Excursus Anime / Manga Pochissimo è stato rivelato sulla vera storia di Sebastian, eccetto il fatto che attualmente sta aiutando Ciel dopo un tentato "sacrificio religioso". Ciel gli ha ordinato di uccidere i suoi nemici. Questo ha segnato l' inizio del contratto. È comprensibile che questo incidente sia accaduto da due a tre anni prima degli eventi raccontati in Kuroshitsuji (prima stagione). Nel manga, quando Sebastian viene evocato, appare nella sua vera forma di demone, mentre nell' anime appare come un corvo circondato da una pioggia di piume. Nel manga Sebastian sembra che sia evocato in modo accidentale, ma nell' anime Ciel sembra sicuro di sè e sembra che sappia bene dell' esistenza dei demoni e come evocarli. È anche interessante il fatto che appaia di fronte ai nemici di Ciel nel manga, mentre nell' anime, appare in un limbo. Sia nell' anime che nel manga, è spiegato che Sebastian sarà il maggiordomo di Ciel fino alla fine del suo compito di vendetta -- che è la sostanza del loro contratto. Il lavoro di Sebastian è di servire Ciel, eseguendo tutti i compiti mondani finchè l' obiettivo viene raggiunto. In cambio, Sebastian riceverà l' anime di Ciel quando la missione sarà compiuta. Il nome "Sebastian" è stato dato da Ciel per tutta la durata dell' incarico di maggiordomo Phantomhive. Questo nome era di un cane della mansione Phantomhive. È stato chiamato così, per punizione, visto che Sebastian lo guarda in modo vago, proprio come faceva il padre di Ciel. Sebastian ha detto che, in passato, ha consumato "tutti i tipi di schifosi di cibo", e ha finito per consumare solo "anime di alta qualità". Come risultato, ora è attualmente molto affamato, ma dice anche che più aspetta, più sarà appetitoso il suo pranzo. Inoltre, si sa che la vera casa di Sebastian è un altro mondo, diverso dal mondo degli umani, In particolare, ha menzionato che le creature che sono considerate "animali domestici" in quel mondo non sono comparabili ai gatti (l' esempio di creatura mostrato sembrano proprio le creature aliene disegnate da H.R. Giger.) Si dice anche che Sebastian è vivo da almeno 100 anni, forse di più; nell' epsiodio 4 di Kuroshitsuji II, Sebastian menziona che ha incontrato una mummia egiziana quando era vivo - la mummia/Faraone, identificata da Sebastian come Smenkhakare, ha regnato circa 3000 anni fa, intorno alla 18esima Dinastia (1336-1334BCE), da questo indizio si deduce che ha almeno 3000 anni per averlo conosciuto. Nell' anime, dice anche che è stato responsabile della Peste Nera, che è successa 500 anni prima dei tempi di narrazione. Curiosità Il vero nome di Sebastian è simile a Padre Sebastien Michaelis, che ha scritto la classificazione dei demoni all' Inferno. Sia Azzurro Vanel che Grell Sutcliff l' hanno paragonato a Romeo, il che è strano, visto che ha poco a che fare con questo personaggio ben noto. Nella traduzione Inglese, la sua frase "I am a demon and a butler" è tradotta a "I am one hell of a butler" Può parlare francese. Una gag molto famosa dell' anime consiste in lui che tira fuori l' argenteria dal frac, uccidendo diversi nemici. Un' altra gag consiste in lui che si imbatte in un gatto ed ignora Ciel per tutto il tempo. Nasconde molti gatti nel suo sgabuzzino all' insaputa di Ciel. Il suo soprannome è "Maggiordomo Nero" (Kuroshitsuji). La parola "Kuro" potrebbe essere pronunciata anche Crow (corvo). Mentre viene torturato confessa che è stato responsabile della Peste Nera 400 anni prima. È stato ospite al palazzo Schönbrunn per qualche tempo. Mentre combatteva Ash / Angela l' Angelo, Sebastian cambia forma in demone. In questa forma c' erano piume che cadevano sul pavimento. Questo potrebbe suggerire che la sua forma è connessa ad un corvo o ad una cornacchia. In Kuroshitsuji II, è stato detto che l' anime di Ciel è stata rubata per qualche tempo quando il braccio sinistro di Sebastian è stato mozzato. Questo potrebbe significare, che in quel frangente, il contratto di Sebastian era nullo o cancellato, e che Sebastian non avesse nessun diritto sull' anime di Ciel e Ciel gliel' abbia concessa solo come premio per essere stato un maggiordomo fedele. Nell' anime, ha fatto sesso con Mathilda Simmons, mentre nel manga, ha sedotto Beast ma non è chiaro se abbiano fatto sesso o no, la scena è molto ambigua. Nonostante ciò in tutti e due i casi ha raccolto informazioni da una donna. Nell' anime, quando diventa il tutor di Ciel, Sebastian indossa un vestito simile a quello di Vincent Phantomhive. Viene suggerito che egli si può trasformare in un corvo come mostrato quando un corvo trasportava un anello con l' anima di Ciel. Inoltre nella forma di corvo ha fatto il contratto con Ciel. Le sue caratteristiche sono molto simili a Nyarlathotep, una divinità dalCthulhu Mythos. Ciel aveva un cane di nome "Sebastian", secondo i fan, Ciel ha chiamato il suo maggiordomo come il suo defunto cane. Nell' anime, Sebastian ha incontrato il Re Sumenkukara d' Egitto quando era vivo.
  47. 1 1!Punto
    Hakudoushi

    Ash Landers & Angela

    Non importa quanto compassione si mostri, gli umani non possono essere salvati... Ash Landers, Angela Blanc アッシュ アンジェラ ブラン Asshu Anjiera Buranc Genere Ermafrodita Specie Angelo Occupazione Maggiordomo della Regina Vittoria Appare in Solo anime Debutto Anime Episodio 7 (Angela) Episodio 14 (Ash) Seiyū Satoshi Hino (Ash) Akiko Yajima (Angela) Voice Actor Chuck Huber (Ash) Colleen Clinkenbeard (Angela) Ash (アッシュ Asshu) è la controparte maschile di Angela, maggiordomo della Regina Vittoria. È il principale antagonista durante l' anime. Angela Blanc (アンジェラブラン Anjiera Buranc) è la controparte femminile di Ash e "recita" inizialmente come domestia di Henry Barrymore. Caratteristiche generali Ash landers Ash è un uomo dalla carnagione pallida con capelli bianchi e occhi viola. Mette in risalto questi suoi colori con i suoi vestiti, indossando un frac bianco con una giacca viola. Porta sempre con sè una spada con impugnatura d' oro. Ash inizialmente appare calmo, quieto e leale alla sua Regina, sebbenenon sembri molto interessato quando un membro della gara di curry cerca di attaccarla. Come angelo, si mostra superiore a tutti gli altri, ed è infastidito dalle caratteristiche umane della regina. Anche prima che si riveli come nemico, Sebastian Michaelis è sempre sospettoso nei suoi confronti e lo vede come un uomo volgare. Ash è esattamente l' opposto di Sebastian; Ash indossa un vestito bianco con capelli bianchi. Indossa guanti neri, Sebastian ne indossa bianchi. Quando si rivela nella sua vera forma, si scopre che la parte maschile di un angelo ermafrodita, sebbene Angela e Ash abbiano due distinte personalità. In particolare, trova le battaglie terribilmente eccitanti, diventa quasi maniacale mentre combatte, e si arrabbia facilmente se qualcuno si distrae mentre si combatte contro di lui. Il suo aspetto è identico a quello di Angela, ma del sesso opposto. Angela blanc Angela ha dei capelli bianchi tendenti al blu, occhi viola scuro, e si veste in vari modi, con prevalenza dei colori bianco e lavanda. Quando è nella sua forma di angelo, la parte terminale del vestito sembra composta di piume. Viene considerata una donna bellissima, attrae l' attenzione sia di Finnian che di Baldroy non appena la vedono per la prima volta. All' inizio sembra una donna sottomessa, visto che viene malmenata da Henry Barrymore di fronte a Ciel Phantomhive e Sebastian Michaelis. Però, successivamente, si rivela una specie di dominatrice nei suoi confronti. Sembra amare questo ruolo, vista la sua eccessiva fuoria quando picchia Sebastian. Mey-Rin la descrive come una "donna forte" dopo averla vista durante un atto sessuale con un uomo. Nonostante sia ermafrodita, nella sua forma di donna, per lei è molto importante che venga riconosciuta come donna, visto che fa di tutto per attirare istinti sessuali, anche con https://www.blackbutler.it/wiki/personaggi-kuroshitsuji/pluto-r17/, e quando si offre a Sebastian, è infastidita quando viene rifiutata. Anche prima che si rivelasse come angelo, Sebastian è stato sempre sospettoso di lei, chiedendosi perchè le fosse stato così facile domare https://www.blackbutler.it/wiki/personaggi-kuroshitsuji/pluto-r17/. Ha l' ossessione di purificare gli esseri impuri, anche più di Ash stesso, diventando maniacalmente insistente. Tuttavia, non rifiuta coloro che sono impuri se servono a darle più potere. Curiosità Ash ha un ruolo simile a quello di John Brown (manga), ha anche lo stesse sue sembianze. Ash è in grado di interpretare il futuro tramite le foglie di tè. Talvolta, viene chiamato "Angelo Ermafrodita". Nel Black Record, il suo nome è scritto come Ash Landers (Asshu Randāzu). Nel doppiaggio della FUNimation,lo pronunciano Ashe. Sebbene le sue sembianze siano pressocchè identiche a quelle di Angela, il suo colore di capelli differisce leggermente; i capelli di Angela tendono più al blu. Appaiono in "Making of Kuroshitsuji II" come Stuntman e controfigure. Nel Black Record, viene chiamata Angela Blair (Anjiera Burea). Nonostante ciò, nel quarto OVA il suo nome viene scritto semplicemente come "Angela" mentre il nome di Ash è scritto per esteso. Angela ha, stranamente, molte somiglianze con Hannah Anafeloz: - Entrambe hanno i capelli bianchi tendenti al blu con occhi viola scuro - Entrambe parlano con un tono di voce basso. - Entrambe si vedono mentre il loro padrone abusa di loro. - Entrambe vengono presentate inizialmente come esseri umani, e poi rivelate essere antagonisti sovrannaturali. - Sebastian riconosce entrambe come "non umane" ma non lo dice apertamente (sia con Hannah che con Angela scherza su questa cosa) - Si vedono entrambe impugnare una pistola (Angela ha una pistola nella sigla, ma non si è mai visto usarla) - Entrambe hanno il loro grosso seno in mostra (Per estrarre le pistole, Hannah rompe il suo decoltè e Angela ha una scollatura molto bassa quando cerca di corrompere Sebastian vestita da dominatrice). - Nonostante la loro natura timida e impaurita all' inizio, entrambe mostrano una natura sessualmente provocante dopo che i loro rispettivi padroni sono eliminati.
  48. 1 1!Punto
    chibi

    Se tu fossi ...?

    imparerei a suonarmi (?) se tu fossi una matita (??) ?
  49. 1 1!Punto
    Lady_Sizigie

    di quale personaggio fate i cosplayer ?

    Mi picerebbe fare un cosplay di Ciel o di Undertaker (anche se non accadrà mai si può sempre sognare). Ciel perchè gli somiglio: sono bassa, asociale, orgogliosa ecc e poi ha dei vestiti bellissimi Undertaker perchè mi piacerebbe spaventare qualcuno con i suoi ridolini e le sue frasi sulla morte (del tipo: vuole provare come ci si sente nella mia bara personalizzata?)
  50. 1 1!Punto
    B.C.Hell

    Voglio una petizione Anti CielxLizzy! Ormai sono stata traviata da Shina!

    SONO STRAMALEDETTAMENTE A FAVORE della CielxSebastian xD e più per la GrellxUndy, trovo che sarebbero una coppia azzeccata.
Questa classifica è impostata su Roma/GMT+01:00
  • Newsletter

    Rimani aggiornato su tutte le novità sul Forum e Black Butler iscrivendoti alla nostra Newsletter!
    Iscriviti
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione. Privacy Policy