Vai al contenuto

Tutte le Attività

Questo flusso si aggiorna automaticamente     

  1. Oggi
  2. Ieri
  3. Novità in tv!:

    -Su italia 1: Fiocchi di cotone per Jeanie! Dal 3 febbraio alle 7:50 ( dal lunedì al venerdì ).

    Ok non l'ho mai visto... XD

    FiocchidicotoneperJeanie-cover.jpg.886bfca6f27203bff0dc71d0c8d0a85a.jpg

  4. Ecco i primi spoiler del capitolo 160! (Non c'è traduzione ancora) Ovviamente siam ancora fermi con Rin, ma almeno c'è Sebastian...

    Spoiler

    20200118_143558.thumb.jpg.84829b1afe69d4cd26d16cc3ebc35c0e.jpg

    FB_IMG_1579354483496.thumb.jpg.037d1bb2aea7a94e536dd97e16460384.jpgFB_IMG_1579354486993.thumb.jpg.deeaf466ff795a0196d79fa0b3d96993.jpgFB_IMG_1579354490208.thumb.jpg.1f00889fe906834b83ecb971f4012bc7.jpgFB_IMG_1579354493420.jpg.e1843fcc109fcd95ad616561bbc0e150.jpgFB_IMG_1579354497232.jpg.26f085686157beedd4fc5eae3500bdad.jpgFB_IMG_1579354500192.thumb.jpg.45da434535e7ae501169ce705cce64ad.jpg

     

     

    20200118_143558.jpg

  5. Ultima settimana
  6. Bambino nostro, non c'è dubbio che diventerai un ragazzo bellissimo! Speriamo solo che ti lascino crescere...

    eacf74ea-82ab-4f6c-8942-4ef9e995aa37.thumb.jpg.8ba0a77f8cb78bf88558e57110a07f9d.jpgE non dimenticare che da adulto tu e Sebastian potrete godervi al meglio il vostro rapporto 😉 perciò nonostante le tue sofferenze continuare a vivere ne varrà la pena!

  7. La cosa che mi irrita di più sono le persone che entrano in anonimato nel profilo, chiunque esse siano, fosse anche lo staff dell'amministrazione. E' una cosa antipatica, perchè ti senti  come se ti fossero entrati i ladri in casa. Ti senti insicura, da' fastidio e tra l'altro vengono segnalate come anonime persone che vedi benissimo tra i tuoi seguaci e quindi cominci a diventare diffidente, ti fai delle paranoie e queste son tutte cose antipatiche. Diventa tutto molto antipatico, molto. Nell'augurio che non capiti più...preferisco gente che entra e mi dice -sei odiosa, non mi frega un fico di quello che scrivi, se ne vada fa cosa gradita- e non sottili giochi un pò...diciamo scorretti. 

  8. Buon venerdì 17!!! XD

    original.gif

    cheshire_cat_by_aerinn_i_d70myv5-fullview.jpg

  9. Ecco a te @Saperlipopette!

     

    Un rantolo ed un colpo di tosse strozzato risuonarono nella saletta illuminata da luci soffuse. Ciel rimasto solo nella stanza, venne attratto dal leggero filo di fumo che usciva dalla pipa accesa appoggiata sul tavolino e incapace di resistere la afferrò con sguardo circospetto, come un bimbo che non visto afferra qualcosa di proibito. Non era di certo avvezzo a quel tipo di svago; con fare inesperto cercò di inalare maldestramente una boccata di quel fumo perlaceo che si snodava nell'aria come un drago sinuoso che usciva pigro dalla tana. Il risultato fu un ridicolo attacco di tosse che non passò inosservato al demone.

    Sebastian era nascosto nell'ombra dietro la tenda di perline che dava maggiore intimità all'ambiente e non poté fare a meno di sorridere davanti al goffo tentativo di fumare del suo padrone.

    «Non fa bene assumere certe sostanze alla vostra età, bocchan» disse il maggiordomo avvicinandosi al divanetto di velluto scuro con una camminata elegante e ipnotica.

    Il Conte si irrigidì sorpreso di essere stato colto sul fatto. «Tanto non vivrò molto a lungo comunque» disse con un'alzata di spalle. «Quello si è preso tutto ciò che io ho costruito, ciò per cui io ho faticato. Perciò ora che sono di nuovo il fratello minore, finché rimarrò qui ho intenzione di divertirmi.»

    «Molto bene, signorino. Allora permettetemi...» Il diavolo si accomodò sul divanetto e con garbo tolse la pipa dalle mani del ragazzo avvicinandosela alle labbra. Quelle labbra umide, piene e rosee si strinsero attorno al bocchino e il fumo paradisiaco venne inalato a pieni polmoni.

    «Tanto a te quella roba neanche fa effetto» disse Ciel incrociando le braccia al petto spazientito dall'essere stato privato del suo giocattolo.

    Mentre parlava Sebastian allungò la sua mano ricoperta da un guanto nero per prendere con delicatezza il mento del più giovane facendogli alzare leggermente il viso.

    «Cosa stai...?»

    Il demone aumentò la pressione delle dita in modo da zittire il padrone ed obbligarlo a socchiudere leggermente la bocca, poi avvicinò il suo viso illuminato da quello sguardo magnetico dalle iridi di un rosso profondo e avvicinò le labbra a quelle del ragazzo in modo che potessero quasi sfiorarsi. Solo allora Sebastian rilasciò il fumo che aveva trattenuto, che rotolando in morbide volute si insinuò nella bocca di Ciel. Stavolta il Conte non tossì e rimase quasi paralizzato, incantato dalla vicinanza del suo servitore; era così vicino che poteva vedere nel dettaglio tutto il suo splendore e poteva percepire il profumo muschiato della sua pelle, così maschile ed invitante. Quelle labbra così ravvicinate erano una dolce tentazione, un frutto peccaminoso che avrebbe voluto assaggiare. Si chiese se la droga stesse già facendo effetto perché tutto ad un tratto si sentì rilassato ed eccitato al tempo stesso. Quando il demone si allontanò con un ghigno soddisfatto dipinto sul volto, Ciel provò un senso di vuoto, come se il suo corpo desiderasse ancora quella vicinanza e non potesse farne a meno.

    «Così va meglio, my lord? Dovevate chiedere subito a me se volevate sperimentare gli effetti dell'oppio.»

    Sebastian si adagiò languidamente sui cuscini e per il ragazzo quella fu una visione divina.

    «Se ne volete ancora, se volete sperimentare altri piaceri che questo posto nascosto può offrire, non avete che da sdraiarvi qui accanto a me.»

    La mente di Ciel era annebbiata, i pensieri ovattati, il sentirsi attratto dal suo maggiordomo lo mandava ancora più in confusione, però come poteva non accettare quell'invito avendo davanti agli occhi quella visione celestiale? La mano tesa che gli veniva offerta era come il richiamo della sirena.

    Il diavolo era ammantato in quella nebbia grigiastra e surreale che faceva risaltare maggiormente le sue orbite color del vino rosso controluce, il corpo flessuoso abbandonato lascivamente sui morbidi cuscini era fasciato di seta nera ricamata, i capelli lisci, neri come ala di corvo gli ricadevano in ciocche ribelli ai lati del volto che sembrava scolpito nel marmo, tra le labbra voluttuose era ancora intrappolata la pipa. Quella figura era talmente sensuale da risultare irresistibile e non poté fare a meno di afferrare quella mano per godersi un'altra boccata.

    «Bocchan, non c'è nulla al mondo che desideri più di voi...» A Ciel quella voce gocciolante miele e veleno sembrò venire da molto lontano, come se appartenesse ad un sogno, mentre lentamente cadeva nell'oblio tra le braccia possessive del suo demone.

     

    20200108_220134.thumb.jpg.a8b08492b3b7f53e8476b1866725d6ee.jpg

    1. Mostra commenti precedenti  1 altri
    2. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Oggi sparisco tutto il giorno, vado a sistemare l'alloggio a Luca su in università, ma poi in serata ci colleghiamo tutti, ciao.....che bella storia.......sogno ad occhi aperti...

    3. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Ah, visto che oggi sparisco, ti dico solo questo, il dr Disleery, è molto triste, ma stasera avrà una sorpresona al suo rientro, e sono sicura che sbroccherà come un matto dalla felicità. A me Sebastian Michaelis, che in fondo è solo un foglio di carta, mi ha insegnato tre cose che ho visto spesso scritto nel manga: LA SITUAZIONE E' QUELLA CHE E', SE NON C'E' SI FA E SE NON FOSSE COSI' NON SAREI IL MAGGIORDOMO DI QUESTO CASATO. Vale a dire FORZA e CORAGGIO. Per tanti Black Butler è un fumetto da leggere e Sebastian un figo da paura. Io invece leggendo, ho elaborato tante cose e Sebastian mi ha dato l'imput per farne tante altre e per capire che anche se non sono un diavolo di maggiordomo, posso essere un diavolo di ragazza e risolvere un mucchio di casini. A bientot Senpai.

      66025302_335688443996257_8283892838018393779_n.jpg

    4. Kitsune

      Kitsune

      Si Black Butler è un fumetto che nasconde temi seri e dà delle lezioni di vita! Allora a stasera, con l'augurio che tu riesca a tirare su il morale a Luca! 

      E il cagnolino che fine fa nel frattempo?

  10. Stasera non avevo nulla da fare..... così ho giocato con Akinator!! ^W^ (???????)

    Screenshot_2020-01-16-23-29-36-1.png

  11. Tieni Senpai, in caso più tardi non riuscissi a prender sonno più tardi, ti mando questa......così stai sveglia meglio ancora....

    ninna nanna.jpg

    1. Mostra commenti precedenti  16 altri
    2. Kitsune

      Kitsune

      Ne son successe di tutti i colori in quella stanza!

    3. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Chissà cosa ci avranno combinato i nonni in 50 anni!!!! Buona notte!!!!! Ah scusa ma chi sono i Vargas Brothers, cantanti country, domani allora faccio un post sui Banana Split, scusa

       

    4. Kitsune

      Kitsune

      Hahaha ho capito esattamente a cosa...o meglio a chi ti stai riferendo! 

      Ora vado a scrivere la tua scena sensuale che mi è venuta l'ispirazione 

  12.  

    1. Mostra commenti precedenti  16 altri
    2. Saperlipopette
    3. Kitsune

      Kitsune

      Quello è un bacio moooolto più profondo... e penetrante!

    4. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Allora, vado a imbustare i manga che devo spedire domani pensando ad altri imbustamenti.....HA HA HA. Quando mi sveglio, fammi sognare!!!

  13. I love Vargas Brothers!! ❤️❤️❤️❤️❤️❤️ 

    Italians.jpg.6dd4b70cb4fb29dd917dd3f8140c1ca4.jpgdownload.jpg.4b86ae5d22b02a2f87f8a6b75620da01.jpg

     

    And.... Seborga is so sweet! ^W^

    seborga_by_shiroyukihana_d6huzc6-fullview.jpg.a763d3d1e6ff1ae635c8768a0aef035d.jpg

     

     

  14. Sono andata a visitare Sebastian Art su Tumblir, bellissime immagini davvero. Kitsune senpai, hai consigliato bene come sempre. 

    tumblr_povnqjOsap1wphodd_1280.jpg

    1. Mostra commenti precedenti  3 altri
    2. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Quelli di Sebastian nella fumeria sono splendidi, poi io lo trovo seducente abbigliato da orientale

    3. Kitsune

      Kitsune

      Sebastian con i capelli un po' tirati all'indietro e qualche ciuffo spettinato..quei vestiti di seta tutti lavorati e sotto nulla... i suoi occhi rossi che luccicano in mezzo ai fumi dell'oppio... AAAAAAAAAAAH!

    4. Saperlipopette

      Saperlipopette

      E la pipa d'oppio elegantissima, con pietre preziose e nappe.....poi la regge con un garbo....

  15. .

    9-The-Brady-Bunch-Bathroom-Marcia-Brady-Brushign-Teeth.gif

    1. Mostra commenti precedenti  27 altri
    2. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Ragazzi Rinn ha fame!!!!

    3. Dr. Disleery

      Dr. Disleery

      Ragazzi io devo andare

    4. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Si, Kitsune, è un morto molto bello, garantisco, solo un pò...poco morto, ecco....Ma il cagnolino mi ciucciaaaaaaaaaaaaa

  16. La pioggia cade sui giusti e sugli empi,
    le loro vite nella spensierata beatitudine trascorse.
    Con peccati di avidità e lussuria han vissuto,
    le loro vite piene di rischi.
    Una volta colta l'occasione,
    non sapendo neanche per cosa,
    la risposta a lungo cercata
    sulla cupa porta della Morte si trova.

    46a456c8-aa29-4ece-a7df-ba6513ff1f04.thumb.jpg.2ae42d9b92c961d775c080bdbed294d5.jpg

    Oggi tocca ancora allo Shinigami misterioso!

    1. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Che bello Undy, troppo fascinoso!!!!

    2. Kitsune

      Kitsune

      Si molto! Ma se scoprirò che quello che è successo è stato per colpa sua mi prenderà un colpo!

    3. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Adesso faccio un post comico, poi ridi

  17. Questo mi piace tantissimo e la canzone in sottofondo appartiene alla mia cantante preferita

    1. Kitsune

      Kitsune

      Credo ormai di aver visto tutti gli amv esistenti su black butler

  18. è uscito un nuovo capitolo di Sweet captivity, vai a leggerlo appena puoi perché è una cosa... 50 sfumature non è nulla a confronto!

    Dico solo povero bambino nostro... fortunato, ma poveretto!

    1. Mostra commenti precedenti  5 altri
    2. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Ti do ragione, non serve troppa enfasi e dovizia di particolari, spesso è sufficiente l'atmosfera giusta

    3. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Uno dei cagnolini aveva la polmonite purtroppo sono molto piccoli, ma Rinn è molto vivace, rotola per tutta la scatola!

    4. Saperlipopette

      Saperlipopette

      La scena comunque è un pò stile Le età di Lulù....Pablo e Lulù....

  19. Questa lettura è per @Saperlipopette e @Dr. Disleery in modo che possiate passare il tempo tra una poppata e l'altra dei cagnolini. Non l'ho scritta io, ma mi prendo il merito di averla tradotta dall'inglese dato che probabilmente dal modo in cui era scritta non ci avreste capito na mazza se la lasciavo com'era!

    Non c'è nulla di molto piccante ma crea comunque un atmosfera intrigante e sensuale (come piace a noi)

     

    "C’erano fumerie d’oppio dove si poteva comprare l’oblio, covi di orrore dove la memoria dei vecchi peccati poteva essere distrutta dalla follia dei peccati nuovi."

    Oscar Wilde - Il ritratto di Dorian Gray

     

    Al di sotto della superficie industriale dell'impero della Regina Vittoria, le labirintiche caverne in cui il drago giaceva custodivano segreti di una lingua straniera. Le tane sotterranee abitate dall'Oriente avevano accolto le anime affamate di Londra in un nucleo di estasi. Come ratti, gli uomini correvano al loro rifugio tra i letti profumati di gelsomino e facevano festa con i cinesi. Lì potevano raggiungere il piacere più estremo senza pregiudizi di decoro e Corona.

    “Inseguite anche voi il drago, signorino? Siete uguale a loro? "
    La coppia, l'incubo e la preda, avevano i languidi arti intrecciati in un groviglio sacro. Dita di porcellana avvolte in sinuose anse di fumo erano artigliate in avanti per stringere il broccato di seta nera indossato da Sebastian Michaelis. A dispetto degli sforzi attraverso fogne e baraccopoli della città, le unghie del ragazzo assomigliavano ancora a madreperla finemente fissata in cima ai polpastrelli, pulita e limata su una curva delicata.  Quelle dita si aggrapparono ad ogni costina di ricamo, sfiorando il colletto dell'hanfu del diavolo, alla disperata ricerca della rara indulgenza e del brivido del contatto con la pelle. Ciel si ritrovò piegato da un incantesimo molto più sgradevole di un patto di anime.
     "Ah" disse il demone, intrappolando la mano del suo padrone nella propria.
    “State chiedendo un'altra boccata, bocchan? Dovreste sapere che tali sostanze non promettono una buona salute in un'età così matura e... vergine..."
    La seta scivolosa alleggerì i suoi movimenti mentre il conte Phantomhive si contorceva, la sua forma si muoveva in avanti mentre gli stomaci si avvicinavano.
    "Così avido..." mormorò Sebastian mentre si portava la pipa per narghilè sulle labbra, facendole aderire attorno al bocchino. Il diavolo inspirò con un sibilo, mentre le lunghe ciglia  proiettavano ombre nelle sue orbite cremisi. Ciel aveva memorizzato ogni movimento del demone corvino con una inesorabile attenzione ai dettagli. Il modo in cui la luce fioca intorno a loro catturava il luccichio umido delle labbra arricciate, la sottile flessione della sua mascella, le narici scintillanti del suo naso aquilino, lo sbattere delle ciglia folte e flessuose; un'attrazione orchestrata che Ciel nel suo erotismo fanciullesco non poteva negare. Il giovane Lord crebbe d'impazienza e si avvicinò, in attesa del suono del fumo che veniva risucchiato dal suo maggiordomo.

    Mentre si alzava, il demone scoprì le zanne. Viticci di fumo si riversarono dal sorriso e dalle narici di Sebastian, come una bestia ribollente. La bruma d'oppio avvolse il volto cherubico di Ciel che ansimò. Una drammatica eclissi di fumo si dissipò sul viso del conte mentre ispirava la droga; depressioni malva delle labbra e uno sguardo cupo apparvero oltre la nebbia e il suo amato diavolo si avvicinò. Sebastian premette la guancia sulla preda e si godette la sua morbida pelle, prendendo nota del suo calore, del suo corpo vellutato, del suo rossore che aumentava. Il naso del demone si strofinò sulla mascella del suo padrone, dilettandosi con l'odore muschiato della sua pelle.
    "Mi state rovinando" ringhiò Sebastian con riverenza, consegnando la pipa nella mano di Ciel senza curarsi delle conseguenze che ne potevano seguire. Gli artigli ansiosi, sebbene calcolati, si allungarono in avanti per accarezzare il corpo inerte del ragazzo. Con grande dispiacere del maggiordomo, i suoi limiti cedettero. Come desiderava frantumare quella facciata, per rivelare al suo piccolo umano che cosa fosse veramente l'estasi quando veniva trattato dalle mani del Diavolo.
    Ciel si contorse alla frizione della sua controparte e trasse un respiro dalla pipa ora nella sua salda stretta. Gli occhi gli si riversarono all'indietro alla pura consapevolezza di tali tossine illecite che gli avvelenavano i polmoni, di come quelli della sua importanza si divertissero e maledissero gli sbuffi bianchi che adulteravano ogni respiro. Che vile. Che insidioso. Che incantevole.

    Liberò la droga con una finta tecnica esperta, gli occhi tornarono allo sguardo del suo demone con una lucentezza assillante.

    Sebastian fece un sorriso furbo, accompagnato da una beffa al suo padrone. Il suo piccolo signore mostrava una tale finezza; quell'umano aveva dominato l'arte della performance in un modo che lo divertiva a non finire. Era quasi accattivante.
    “Siete scappato di notte per giocare con tali sostanze a mia insaputa, my lord? Sembrate piuttosto abile. "

    "Non fare il timido, non ti si addice" borbottò Ciel.

    "Ah sì. Che tipo di aristocratico corrotto sareste se non poteste assaporare ciò che la Corona tenta di tenere fuori dalla vostra portata? "

    "Taci."

    A quel punto la coscienza del ragazzo cominciò a scivolare verso un comportamento sgradevole. Sollevò la fronte per la pesantezza improvvisa della sua testa.
    "Tu sei perfetto come chaise lounge, forse dovrei usarti come tale più spesso" sogghignò scherzosamente il bambino, contorcendosi in cima al trespolo, le gambe incrociate con una ricchezza di equilibrio. Un'altra boccata fu espirata attraverso il naso di Lord Phantomhive, mentre restringeva lo sguardo sul suo partner, la testa che rimbombava in obbedienza all'oppio. La frangia spettinata copriva il bagliore del suo sguardo mentre la vista del suo diavolo calava nella chiarezza.

    "Abbandonatevi... a me.."

    "Sottomettetevi... my lord" da oltre la foschia, risuonò una voce dannosa. Un'eco della pipa che si schiantava sul pavimento fece sussultare il ragazzo.

    In realtà ...

    "È una notte tranquilla, Conte. Forse ti abbandoneresti a uno dei nostri servizi per toglierti la voglia, eh? Puoi ripagarmi una volta che questa rissa familiare è finita e le tue ricchezze ti sono tornate ” Lau lanciò un'occhiata astuta in direzione di Ciel, seduto su un cuscino zafu. Il Conte si risparmiò la reazione del commerciante e guardò altrove. Aveva a malapena bisogno dell'aiuto dell'oppio per provocare una scomoda confusione nella sua testa, poiché i fumi gli erano già penetrati nel sangue. Occhi pesanti si sollevarono al fruscio delle tende di perline mentre si aprivano per rivelare il suo maggiordomo con un piatto di bambù in mano. Il diavolo alzò la teiera di ghisa e versò un flusso di tè senza soluzione di continuità color ambra nello yunomi di giada. Subito, porse una tazza a coloro che serviva, il suo padrone, Lau e Ran Mao.
    "Una miscela di Jasmine Pouchong" annunciò infine il servitore, una volta che il tè fumante fu consegnato a Ciel.

    "Ahh, maestro maggiordomo! Oggi hai fatto un notevole cambiamento, non c'è bisogno di andare fino in fondo" ridacchiò Lau, ispezionando il suo tè, Ran Mao in grembo annusandolo a sua volta. "Anche se sono molto obbligato!"

    "Devo ammetterlo, avevo suscitato scalpore tra lo staff" Sebastian corrugò le sopracciglia al ricordo delle donne che in un inglese stentato lo sollecitavano perché consentisse loro di servire il tè. “Sembra che le vecchie abitudini siano dure a morire. Sono un maggiordomo nonostante tutte le altre professioni. "

    "Suppongo che sua Signoria sarebbe diventata schizzinosa senza il suo tè per iniziare, eh?" Lau ridacchiò.


    "Mmm dovremmo esserci." Chiamò una donna oltre il sipario nella sua lingua madre, presumibilmente chiedendo la preparazione di alloggi. “Il mio staff farà il massimo per te, Conte. E, per favore, ricorda che i nostri servizi durano tutta la notte, se hai voglia di euforia di mezzanotte.”

    "È davvero necessaria un'osservazione del genere?" Il più giovane dei quattro alla fine scattò. La sua controparte cinese sorseggiò semplicemente il suo tè in risposta, con una risatina vulpina dietro la sua tazza. "In ogni caso" continuò Ciel "dovremmo ritirarci presto. Stasera le stanze libere sono abbastanza lontane dai tuoi clienti, Lau? ”

    "Non ci sarà bisogno di questo, te lo assicuro."

    18b6cc19-436b-4939-a804-dcda6c0586ba.thumb.jpg.327c358ad4e05cb248169f066c34df07.jpg

    1. Mostra commenti precedenti  6 altri
    2. Kitsune

      Kitsune

      Probabilmente sarei svenuta pure io! Deve farci l'abitudine per forza sennò come farà ad operare! Hahaha jodie foster! Ma il fascino androgino ora va di moda e i capelli lunghi sono fascinosi!

    3. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Avrei dato un occhio per vederlo, e pensa che deve stare un mese in diagnostica, e ne sta vedendo di tutti i colori. 

    4. Kitsune

      Kitsune

      Finito il mese sarà temprato e non gli darà fastidio più nulla! 

  20. Ecco Senpai, questo solo per te...

     

    1. Saperlipopette
    2. Kitsune

      Kitsune

      Questo lo conosco anche io! È salvato tra i preferiti così ogni tanto me lo posso riguardare con calma

  21. Diabolik Lovers: Charms+Badge (2020)

    EOTBpNuUwAAW6_P.thumb.jpg.1e9e74a42488a8a3d5c035bc3c76b705.jpgEOTBdlBUEAApof8.thumb.jpg.bb96bd76c698137a4aa78873fb4940a9.jpg

  22. "I am not sure what to do with these feelings. I must consume his soul, but i must protect him with all I have."

    1410aab72f37455e2e6ec7536b438d29.thumb.jpg.81a41c155be1ae179fd79cbcb7037d1f.jpg

    Si lo so son fissata, ma ormai si era capito

    1. Mostra commenti precedenti  2 altri
    2. Saperlipopette

      Saperlipopette

      - Sebastian, mi ammorbi con la tua pipa D'oppio...-

      - Young Master....speravo di farvi svenire infatti....-

    3. Kitsune

      Kitsune

      Dopo cena pubblico una cosina carina ambientata nella fumeria...

    4. Saperlipopette

      Saperlipopette

      Si, si aspetto, tanto stanotte dobbiamo stare svegli a far da balia ai cagnolini, attendo con ansia

  23. Benedetta quest'artista che ho cominciato a seguire da poco e non fa altro che disegnare Sebastian e Ciel in continuazione...

    Questo ritratto potrebbe benissimo trovarsi in una di quelle cornici dorate dei quadri delle ville antiche dell'800. Con quell'aria gotica, cupa ma affascinante.

    Ecco come sarebbe Sebastian se non fosse un personaggio in 2d. Un figo pazzesco

    18bda0c7-7de6-4119-ade0-6f893ccd72e7.thumb.jpg.77acc35fa6b90abcccf430e2646a88ab.jpg

  1. Caricare più attività
×
×
  • Crea Nuovo...

Informazioni importanti

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione. Privacy Policy